Capodimonte

Capodimonte

Capodimonte è un borgo antico situato lungo le rive del Lago di Bolsena.  Il paese ha una particolare forma arroccata intorno al suo  castello sorto per volontà della famiglia dei Farnese La fortezza è anche la sede anche del museo della Navigazione. Questo borgo ha origini antiche, secondo molti Capodimonte sarebbe l’erede della città di Vesentum, un importante centro urbano etrusco situato in Umbria andato distrutto. Difficile stabilire il nesso tra questi due villaggi  ma quello che sappiamo con più certezza è che la zona era già abitata in epoca villanoviana come testimoniano alcuni reperti. Del lungo passato di questa città quello che è giunto integro fino a noi sono i palazzi e le chiese erette dai Farnese che sono coloro che hanno maggiormente inciso sulla storia di queste terre.

Da non perdere

Dalla bella Rocca Farnese, simbolo architettonico di Capodimonte, al museo della Navigazione Acque Interne che racconta come sono cambiati gli strumenti e le tecniche nell’ambito della pesca e della navigazione nei laghi e nei fiumi, Capodimonte è ricco di luoghi dal fascino unico, che consigliamo vivamente di visitare. I principali siti d’interesse sono:

  • Rocca Farnese
  • Museo della Navigazione Acque Interne 
  • Chiesa San Rocco
  • Lungolago Capodimonte

Dove Mangiare

Capodimonte è la patria del Coregone un di pesce pescato nel Lago di Bolsena. Questa sorta di spigola di acqua dolce è il  prodotto principe di molte le ricette tradizionali.  La carne di questo pesce è considerata prelibata e gustosa e si presta ad essere cucinato in più modi. Il Coregone è il protagonista di molti menù dei ristoranti e osterie di Capodimonte.

La Rocca
La Rocca
+39 0761 871883
Read More
La Rocca è uno splendido ristorante di cucina tipica del centro italia, dai classici sapori mediterranei. Il locale si trova a Capodimonte ed il menù presenta moltissimi piatti a base di pesce di lago. I pochi posti a sedere e la gestione familiare rendono l'atmosfera rilassata e molto piacevole. Il ristorante è aperto sia a pranzo che a cena.
Agriturismo Bisenzio
Agriturismo Bisenzio
+39 0761 872365
Read More
Agriturismo Bisenzio è una stekhouse situata a Capodimonte. Un locale a conduzione familiare, nel quale la carne è la grande protagonista del menù. Ingredienti genuini e un ambiente curato e informale sono le qualità vincenti dell'Agriturismo Bisenzio. Il locale offre anche un alternativa per vegani e celiaci.
Pepe nero
Pepe nero
+39 0761 871909
Read More
Pepe Nero è un classico ristorante di cucina di pesce, situato nel centro di Capodimonte. Il ristorante vanta una bellissima vista lago anche dalla sua sala interna. Il ristorante è aperto sia a pranzo che a cena.
Ristorante il Pirata
Ristorante il Pirata
+39 0761 871515
Read More
Il Pirata è un tipico ristorante di pesce di lago che vanta un'incredibile vista del Lago di Bolsena. La cucina del Pirata è tipicamente mediterranea e serve anche pesce cotto con barbecue.
La Piroga
La Piroga
+39 0761870780
Read More
La Piroga è una splendida pizzeria nel cuore del centro abitato di Capodimonte. La pizzeria propone una vasta scelta di prodotti glutin free ed è aperto sia a pranzo che a cena.
Previous
Next

Dove Dormire

Sono molte le strutture nelle quali alloggiare se siete alla scoperta del borgo di Capodimonte nel cuore della Tuscia viterbese. Hotel, B&B e residence sono disposti sia all’interno del centro storico sia lungolago. Un offerta ampia e variegata che soddisfa ogni tipo di esigenza e necessità per una vacanza all’insegna del relax e della spensieratezza.

Eventi

La bella Capodimonte presenta un fascino tutto suo, donatogli dalle sue antiche tradizioni legate principalmente alla pratica della pesca di lago. L’evento simbolo di questa cittadina è senza dubbio la Sagra del Coregone un tipico pesce di acquea dolce che per secoli ha sfamato le popolazioni locali. Molto importanti sono anche le tradizioni religiose, infatti, tra le feste più suggestive che si tengono presso questo comune troviamo anche le celebrazioni in onore di Sant’Antonio Abate festeggiato il 17 gennaio.

Recensioni

Denis
Denis
@Denis-13
Read More
Il lungolago di Capodimonte è uno dei miei posti preferiti,appena posso ci vengo,il viale alberato,la spiaggia con la prima parte in erba e dove gli alberi del viale ti fanno ombra, un posto unico e bellissimo dove si sta molto bene.
Laura
Laura
@Sweet_laura
Read More
Un piccolo Paesino sul Lago di Bolsena, visitato in Autunno con il sole soprattutto in un giorno feriale, e' stato davvero magico per la pace, si gode di una vista stupenda dalla Piazza ove risiede il Municipio, oltre naturalmente al lungolago o il porticciolo.Meraviglioso e Consigliatissimo !!!
Roberto
Roberto
@Rob89
Read More
Una delle più belle, curate, e lunghe rive attrezzate del Lago di Bolsena. Merito dei gestori, ma anche dei turisti, residenti e amministrazione comunale che mantengono così bene la riva e i giardini. Papere, folaghe e cormorani si avvicinano non temendo l'uomo. Prati, platani, panchine e moltissimi posti auto liberi sono da corona ad un bel panorama del lago con sfondo il Borgo. Da visitare.
Previous
Next

Storia

Capodimonte sorge su un piccolo promontorio a circa 330 metri di altezza lungo le sponde del lago di Bolsena. Domina la cittadina laziale dall’altro, la rocca cinquecentesca eretta dalla famosa famiglia papale dei Farnese considerata uno dei monumenti più belli e importanti del borgo e della zona circostante. Secondo gli storici Capodimonte è l’erede dell’etrusca Vesentum, distrutta nel 280 a.C. e poi ricostruita dai romani con il nome di Visentium.
Sin dai primi tempi dello sviluppo del cristianesimo la città  divenne diocesi e municipio. A metà del VIII secolo l’antico villaggio fu di nuovo distrutto questa volta per mano dei longobardi.
La popolazione si disperse e parte di essa fondò il primo nucleo abitativo di Capodimonte. 
Capodimonte fu poi sottomessa ai signori di Bisenzio durante il corso del XI secolo, successivamente passo sotto il diretto controllo del comune di Orvieto nel XIII secolo e poi divenne un’avamposto della sede vescovile di Montefiascone nel 1369. Capodimonte è nota principalmente per il suo legame con la signoria dei Farnese i regnanti del Ducato di Castro, all’interno del quale Capodimonte fu annesso nel 1385. Dopo la distruzione della capitale del regno dei Farnese il paese passo sotto il controllo dello Stato della Chiesa e vi rimase fino all’avvento del regno d’Italia.

Come raggiungere Capodimonte

Capodimonte si trova lungo la riva meridionale del Lago di Bolsena e dista circa 12 km dal comune di Montefiascone e 28 km dalla città di Bolsena.
Il borgo è facilmente raggiungibile in automobile in quanto dista solo 15 minuti da Viterbo e a 30 minuti da raccordo autostradale di Orte. Da Roma il tempo stimato per raggiungerlo in auto è di 60 minuti.

In Automobile
-Percorrere l’autostrada A1 e seguire l’uscita per Orte successivamente, prendere la strada statale Cassia per circa 4 km e poi proseguire seguendo l’uscita a sinistra per Capodimonte e dopo circa 20 km troverete il cartello che vi segnala l’uscita per la città.

Esistono anche altri modi per arrivare a Capodimenote soprattutto se si proviene da Roma o Viterbo:
In Autobus, la zona è servita dal sevizio Cotral
In Treno, le stazioni più vicine sono quelle di Viterbo oppure Montefiascone-Zepponami oppure Orvieto.

Galleria Fotografica

INFORMAZIONI UTILI