Gradoli

Gradoli

Gradoli è un comune della provincia di Viterbo situato lungo la sponda nord occidentale del famoso lago di Bolsena. Gradoli è famoso in tutto il Lazio per l’ottima produzione vinicola. Proprio in questo comune nasce il famoso vino doc Aleatico di Gradoli, uno dei prodotti enologici maggiormente apprezzati e noti della provincia di Viterbo. Questo borgo inoltre, è famoso anche per alcune importanti strutture architettoniche presenti nel suo territorio come la rocca Farnese o palazzo Farnese, uno delle sedi storiche in cui è vissuta la famiglia papale più famosa d’Italia. Oggi Gradoli, nonostante la sua immensa tradizione agricola è divenuta anche un importante centro turistico, merito in primis della sua privilegiata posizione geografica che lo vede fisicamente collocato su una collina tufacea nel cuore della catena montuosa dei Monti Volsini, ma soprattutto per la sua vicinanza al lago di Bolsena.

Da non perdere

Sono molti i luoghi da visitare a Gradoli ecco i più importanti:

  • Palazzo Farnese di Gradoli
  • Museo del Costume Farnesiano
INFORMAZIONI UTILI

Dove Mangiare

Gradoli è ricco di ristoranti, osterie e trattorie nei quali mangiare. La specialità locale è il pesce  pescato nel Lago di Bolsena.

Trattoria da Gigetto
Trattoria da Gigetto
+39 0761 456138
Read More
Tipico ristorante di pesce a gestione familiare. Il menù presenta sia specialità di lago che di mare.
La Cantina del Mago
La Cantina del Mago
+39 0761 459040
Read More
Cantina del Mago è un ristorante di cucina tradizionale laziale. La specialità della casa è il pesce di lago cucinato in vari modi. Nel menu troverete anche piatti a base di carne e dolci tipici.
Ristorante l'Oasi del pescatore
Ristorante l'Oasi del pescatore
+39 349 366 4883
Read More
L'Oasi del Pescatore è un ristorante di pesce situato in riva al Lago di Bolsena. Il ristorante propone un menù che varia dal lago al mare.
La Ripetta
La Ripetta
+39 0761 456100
Read More
La Ripetta è un ristorante di pesce situato lungolago a Gradoli. Il locale mette a disposizione una terrazza con tavoli all'aperto su prenotazione.
Previous
Next

Dove Dormire

A Gradoli è possibile soggiornare sia nel centro storico in B&B o in hotel, oppure fuori dal paese in agriturismo a stretto contatto con la natura.

Ludwig Boutique Hotel
Ludwig Boutique Hotel
PRENOTA ORA su Booking.com
Read More
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Ut elit tellus, luctus nec ullamcorper mattis, pulvinar dapibus leo.
Ludwig Boutique Hotel
Ludwig Boutique Hotel
PRENOTA ORA su Booking.com
Read More
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Ut elit tellus, luctus nec ullamcorper mattis, pulvinar dapibus leo.
Previous
Next

Eventi

Le origini popolari di Gradoli rivivono in alcune delle sue principali manifestazioni che si ripetono ogni anno e coinvolgono tutta la cittadinanza in una grande festa. Una delle più importanti è la celebrazione dell’epifania dal titolo “Tantevecchie” mentre nel mese di luglio si tiene la kermesse enologica “Alatico in festa”.

Recensioni

Lucia
Lucia
@Lucia45
Read More
Gradoli è un paese piacevole da visitare ricco di arte e storia. Consiglio a tutti il museo del Costume Farnesiano una piccola mostra sulla moda e gli usi e costumi della più importante famiglia nobile del Lazio. Veramente interessante!
Kety
Kety
@Kety12
Read More
Gradoli è un grazioso paese della provincia di Viterbo situato sul Lago di Bolsena. Ci sono stata con il mio compagno a Maggio e me ne sono innamorata. Bellissimo clima, cibo favoloso e tanti posti da vedere. Consigliatissimo
Rocco
Rocco
@RoccoVerde
Read More
In giro per i paesini sul lago di Bolsena ci siamo imbattutti in un palazzo estremamente elegante (palazzo Farnese) a Gradoli, incuriositi ci siamo addentrati e abbiamo scoperto un museo di abiti d'epoca medievale decisamente ben fatto. Il biglietto di €.2,50 appare adeguato e vale la pena di visitarlo.
Previous
Next

Storia

Le origini storiche di questo bellissimo centro abitato risalgono al medioevo, quando nell’attuale “pergola” fu costruito un imponente castello, la cui entrata poteva essere raggiunta solo attraverso una ripida scalinata, dal latino “gradus”, da cui secondo molte testimonianze, deriverebbe il nome del paese. Dell’antico castello oggi ne restano solo poche tracce e il paese come lo vediamo oggi risale al XII nel momento in cui fu deciso di riconoscergli per la prima volta l’autonomia comunale (periodo che durò poco poiché il borgo cadde presto sotto il dominio della città stato Orvieto). Il periodo storico più florido per Gradoli fu quello che lo vede co protagonista insieme all’antica città di Castro nell’omonimo Ducato, creato dai Farnese che cessò di esistere nel 1649, con la distruzione della capitale da parte delle armate pontificie di Innocenzo X. Anche in epoca più recente Gradoli è stato protagonista delle cronache nazionali. Infatti questo borgo fu al centro dell’inchiesta sul rapimento del presidente Aldo Moro da parte delle Brigate Rosse.

Come raggiungere Gradoli

Gradoli dista 62 km da Grosseto e 98 km da Roma. Il modo migliore per raggiungere questa località è l’automobile. In alternativa potete usufruire delle linee Bus Cotral. Le fermate più vicine a Gradoli sono: Gradoli , V Roma , Cimitero è a 755 metri di distanza a piedi e ci si arriva in 11 minuti di cammino.

Galleria Fotografica